Le lenzuola sono piene di germi, funghi e acari della polvere: ecco l’agghiacciante rivelazione del microbiologo Philip Tierno dell’Università di New York.

Il nostro corpo, infatti, in un anno emana (in media) qualcosa come 26 litri di sudore, e visto che l’umidità aiuta i funghi a proliferare, sui nostri cuscini dopo un anno e mezzo se ne possono trovare anche 17 tipologie differenti.

Ai funghi che crescono nel letto bisogna aggiungere i batteri che provengono dall’epidermide, dai colpi di tosse o dagli starnuti notturni. Infine, per chi ha cani o gatti a casa non sono da sottovalutare i peli degli animali che si depositano sotto il piumone, oltre ovviamente al polline e agli acari della polvere.

…l’igiene del letto non è cosa da sottovalutare, visto che in media ci passiamo un terzo della nostra vita!

Ogni quanti giorni bisognerebbe cambiare le lenzuola? Secondo Philip Tierno almeno una volta alla settimana. Solo così si evita di covare germi che possono provocare raffreddori e gola infiammata, oppure peggiorare situazioni croniche di asma e sinusite. Nel letto, infatti, i germi sono a diretto contatto con la bocca e, sebbene inconsciamente, di notte ne inaliamo moltissimi. Impossibile evitarlo.*

Dopo questa agghiacciante scoperta, Vi sfidiamo a non correre a comprare la nostra Pelù BatteriStop!
Pelù BatteriStopLa rivoluzionaria spazzola adesiva leva pelucchi antibatterica Pelù BatteriStop rimuovere velocemente i germi dai tessuti: oltre il 90% già con una sola passata**.
Test universitari hanno dimostrato che Pelù BatteriStop riesce a eliminare i batteri, garantendo nuova vita ai tessuti.
Inoltre la spazzola è stata arricchita con oli essenziali naturali che assicurano un aroma fresco a tutti i tessuti e capi, lenzuola e federe comprese!

 

*fonte: http://www.ilgiornale.it/news/salute/lenzuola-piene-germi-e-funghi-microbiologo-ecco-quando-1471367.html
**Testato presso l’Università degli Studi di Milano in condizioni sperimentali su pool batterico ambientale ed Escherichia Coli